sezioni



Decimomannu (CA) 

Paese del Campidano a 10 m. di altidudine sul livello del mare ed a 17 Km dal capoluogo sardo.

La superficie complessiva del territorio comunale è di 28,05 Kmq. e la sua popolazione è di circa 6.500 abitanti.

Ebbe il suo nome in epoca romana per la sua distanza di 10 miglia romane dalla colonna aurea della città di Cagliari (decimo ab Urbe lapide).  Per Decimomannu, al tempo di Roma, passava la via che da Caralis conduceva a Sulcis.

Vide passare i primi treni il 1° maggio 1871 con l'inaugurazione del primo tronco della ferrovia sarda Cagliari-Villasor. E' attualmente un importante nodo ferroviario e transitano i treni delle ferrovie statali che conducono da Cagliari verso il nord dell'Isola (Sassari, Porto Torres, Olbia) e verso il Sulcis (Cagliari - Iglesias e Carbonia).







Cenni storiciEnrico MatteiE. Mattei - LibriDecimomannu